Orologio


Qui si trova la documentazione piu' recente prodotta sull'argomento orologio.

DAGA2 COMMENT 5-1-1995

Da oggi e` operativo in modo completo il sistema di correzione temporale a due orologi. Le informazioni sono conservate in piu` posti, tra cui nella lista degli eventi e nei file archiviati. Si consiglia di guardare ogni tanto le storie dei canali TOPSEC e controllare la forma d'onda acquisita dal canale 11 (SOLO con CAPT del monitor).

DAGA2 COMMENT 15-1-95

E` stato definito il "DAGA2 time", che d'ora in poi potra` essere scelto in alternativa al tempo VAX per quanto riguarda tutte le datazioni di DAGA2. Tale sistema di temporizzazione

- si basa sull'impulso di clock acquisito, in particolare sulla parte piu' precisa data dall'impulso negativo stretto

- ha la precisione di quest'ultimo, che puo' quindi essere il tempo di campionamento

- attualmente e' abilitabile dal DAGA2_CONT (partenza manuale) rispondendo 1 alla specifica domanda (si consiglia di farlo); rispondendo 0 rimane come riferimento il vecchio VAX time

- rimane comunque attiva tutta la struttura delle correzioni temporali anche se in questo caso hanno solo una funzione di controllo (la correzione temporale per il CLOCK1 su nautilus e' ora di 2-3 ms, con un tempo di campionamento di 5)

- facendo riferimento al mail del 5-1-94, il DAGA2 time stabilizza a zero il tempo CP.

COMMENTO AI COMMENTI

I dati possono continuare ad essere datati con l'ora del VAX, corretta in genere ogni mezz'ora e con un errore massimo inferiore al decimo di secondo, oppure possono essere datati con il "DAGA2 time" che e' l'ora VAX corretta in tempo reale con l'impulso di clock acquisito.

La scelta tra tempo VAX o DAGA2 viene fatta al momento dello start run manuale, nelle installazioni dove cio' e' possibile (per ora solo Nautilus), indicate dalla presenza del simbolo locale DAGA2_TIME==ON. Nella partenza in automatico si usa la scelta precedente (indicata nel DAGA2_RUN.DAT).

In ogni caso vengono continuamente valutati gli errori del secondo VAX o "DAGA2" rispetto a due orologi esterni (GPS e Precitel). Ovviamente, poiche` la correzione di DAGA2 viene eseguita col GPS, l'errore rispetto a questo, nel caso del DAGA2 time e` trascurabile. Questi valori di errore sono calcolati ogni secondo dal FORMATTER di DAGA2 e vanno intesi come correzioni (in secondi) da AGGIUNGERE ai tempi VAX normalmente dati.

Vengono calcolate pure le correzioni rispetto al tempo "sampling", determinato dalla frequenza di campionamento (supposta costante e precisa).

Se si usa il DAGA2 time, le correzioni calcolate non vanno usate, se non che per controllo.

I canali software attivati sono

CP CH 11 correzione GPS (tempo VAX o DAGA2) (che quindi non contiene il sottocampionamento del canale 11 hardware)

CP1 CH 61 correzione GPS (tempo sampling)

DP1 CH 62 correzione Precitel (tempo sampling)

DP CH 63 correzione Precitel (tempo VAX o DAGA2)

Tutti questi sono quindi disponibili (come canali software) in

ANCH

STORIE

ISTOGRAMMI

MEDIE ORARIE

EVENTI

Inoltre CP e DP sono disponibili

- negli header dei record dei file archivio .R87 (un valore ogni circa 30 secondi), variabili H_CL1_CORR (81) e H_CL2_CORR (82), in decimillesimi di secondo

- come parametri di tutti gli eventi prodotti (il programma di analisi ADES con tali informazioni ora disponibili puo` fornire gli eventi con la correzione temporale voluta, cioe' del primo o del secondo orologio)

Infine CP e' conservato come canale normale (a 3 Hz) nei file .R87 .

La correzione che definisce il DAGA2 time e` nell'header, variabile H_D2TIM_CORR (83).

Tutta questa struttura dovrebbe permettere la precisione temporale di un campione (circa 1/220 secondi). Condizione per cio` e` che sia corretto il clock esterno.

Operazioni di controllo possibili (e consigliate):

- forma d'onda impulso orologi: con CAPT del menu 1 del monitor o con un oscilloscopio

- la precisione dell'ora VAX sia sempre migliore di un secondo: attenzione ai messaggi di DAGA2, CL del menu privilegiato (non esagerare nell'uso), controllare le correzioni temporali con il DAGA2_CONT

- controllo dei drift: storie dei TOPSEC (CP,CP1,DP,DP1), medie orarie, canale 11 dei file .R87, plot temporale degli header degli R87 (parola 81 e 82), eventualmente eventi dei canali 11,61,62,63

- correzioni sugli eventi: controllare i dati conservati (su ADES le variabili Clerr1 e Clerr2)

QUESTIONI TECNICHE

Commenti della subroutine CLOCK_PULSE di interpretazione dell'impulso temporale

Theory

A pulse of the following shape is acquired on the "clock" ADC channel

  VA         _____  _____
            |     ||     |
            |     ||     |
            |     ||     |
  VF  ______|     ||     |________
                  ||
                  ||
  VB              ||
           TA    TB

It is composed by the sum of two different rectangular signals, A and B, produced by two reliable clocks with the frequency of one Hz and fixed delays DTA and DTB with respect to the "true" second (e.g. the first front of the long positive signal A is .125 s before the true second, the first front of the short negative pulse B is 0 s before the true second).

DAGA2 knows two different time systems: the "VAX time" and the "sample time": the first is the internal drifting time of the acquisition computer, the second is the time obtained considering the number of the samples acquired from the beginning of the run.

This program provides the difference between the observed times TA and TB (corrected by the theoretical delays DTA and DTB) and the nearest second, both VAX and sample.

CP TB-sec(VAX) type 1

CP1 TB-sec(SAMPLE) type 3

DP TA-sec(VAX) type 2

DP1 TA-sec(SAMPLE) type 4

This variables are CORRECTIONS, so they must be ADDED to the VAX or SAMPLE time to have the true time (corrections must be added, errors must be subtracted).

If the DAGA2 time is enabled, CP and DP are computed referring to this time abscissa. This abscissa is constructed in order to mantain the CP as low as possible.

PULSE_RECOG codes (subroutine di riconoscimento dell'impulso)

VA alto

VB basso

VF fondo

ICONT = -1 input iniziale

ICONT = 3 alto

" = 1 basso

" = 2 fondo

" = 12 fronte salita basso-fondo

" = 13 fronte salita basso-alto

" = 21 fronte discesa fondo-basso

" = 23 fronte salita fondo-alto

" = 31 fronte discesa alto-basso

" = 32 fronte discesa alto-fondo

" = 100 non definito

DATA VA,VB,VF,DTB,DTA/.46,-.34,.01,0,-.125/