Giovanni Vittorio Pallottino


Curriculum vitai di Giovanni Vittorio Pallottino

 

Giovanni Vittorio Pallottino, nato a Roma il 16 dicembre 1937 e laureato in Ingegneria Elettronica nel 1962, è stato Professore ordinario di Elettronica presso il dipartimento di Fisica della facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’università di Roma La Sapienza.

In precedenza ha lavorato come ricercatore presso il Cnen (oggi Enea, Laboratorio di Elettronica, Casaccia) e il Cea (Cambridge Electron Accelerator, Harvard-Mit), e come direttore di ricerca presso il Cnr (Istituto di Fisica dello Spazio Interplanetario, Frascati).

Alla Sapienza, a partire dal 1968, ha tenuto corsi di Cibernetica, Elettronica Applicata, Elettronica e Laboratorio di segnali e sistemi per la laurea in Fisica, corsi per le scuole di dottorato in Astronomia e Fisica, e corsi per la Scuola Superiore per la formazione degli insegnanti (SSIS) e per corsi di abilitazione all'insegnamento.

Nella sua attività scientifica si è occupato di elettronica nucleare, elettronica spaziale, circuiti e strumentazione a basso rumore, modellizzazione di sistemi e analisi di dati. Nelle ricerca delle onde gravitazionali ha contribuito alla realizzazione di rivelatori risonanti (Explorer al Cern di Ginevra  e Nautilus a Frascati)  che hanno portato l'Italia a un livello di riconosciuta preminenza in questo settore. Ha coordinato progetti nazionali (PRIN) finanziati dal Miur sull’analisi dei dati dei rivelatori gravitazionali.

Si è occupato anche dell'organizzazione didattica presso il Dipartimento di Fisica della Sapienza (Presidente del Corso di laurea in Fisica 2000-2003)  con particolare riferimento all’attuazione della riforma degli studi (2+3) e al disegno dei nuovi corsi, alla valutazione della qualità e all'inserimento professionale dei laureati.

E’ autore di 180 lavori su riviste internazionali e atti di congressi scientifici, di 11 libri, fra cui un trattato di Elettronica e manuali di Fisica, Educazione Tecnica e Scienze per la scuola, e di 2 brevetti d'invenzione.

Nella sua attività divulgativa ha collaborato a vari quotidiani e periodici, fra cui le riviste dilettantistiche "Costruire Diverte" poi "CQ Elettronica" ed "Elettronica Flash" con lo pseudonimo di Vito Rogianti.

 


Back  to G.V.Pallottino  Home Page

ultima modifica     02/25/2013 01:13