next up previous
Next: Giovedi 6/5, 18:00-19:00 Up: lezioni2html Previous: Venerdi 30/4, 14:00-16:00

Mercoledi 5/5, 14:00-16:00

Soluzioni compiti di esonero.
Esercizio di urto anelastico fra proiettile e barretta rigida con due masse alle estremità e libera di muoversi intorno ad un asse passante per il centro: conservazione momento quantità di moto, calcolo momenti di inerzia, calcolo $\omega$ e $v$ finale; confronto con $v$ calcolabile dalla conservazione del quantità di moto (un'istante dopo l'urto); variazione di energia meccanica. Segue variazione con accorciamento della barra: $I\omega=I^\prime\omega^\prime$ $\rightarrow \omega^\prime/ \omega = (r/r^\prime)^2$. Per casa: variazione di energia cinetica.
Calcolo del momento di inerzia di un disco rigido `sommando' i contributi degli infiniti anelli concentrici di spessore infinitesimo $\mbox{d}r$ posti a distanza $r$. Siccome ogni anello `rettificato' è visto come un parallelepipedo di lati $2\pi r$ (`circonferenza rettificata`), $\mbox{d}r$ e $h$ (lo spessore del disco): $\mbox{d}m= \rho \cdot 2\pi r h \mbox{d}r$, con $\rho$ la densità, ovvero $\mbox{d}m= 2\pi \rho h r \mbox{d}r$. Per casa: urto anelastico su bordo del disco a `parametro di impatto' (ovvero braccio) $b$.


next up previous
Next: Giovedi 6/5, 18:00-19:00 Up: lezioni2html Previous: Venerdi 30/4, 14:00-16:00
Giulio D'Agostini 2004-06-21